Ok Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su ok per accettare e continuare la navigazione sul sito.

.

Lo studio professionale  il tuo biglietto da visita per i tuoi clienti

Lo studio professionale il tuo biglietto da visita per i tuoi clienti

Rosalba Dioguardi set 4, 2018 Arredo Casa | Fiori e Foglie Blog 0 Comments

Lo studio professionale  il tuo biglietto da visita per i tuoi clienti

Che tu sia un avvocato, un dottore o un architetto, come dice il detto " l'abito non fa il monaco"  in questo caso è tutt'altro che vero, lo studio di un professionista già dalla sua immagine esteriore rappresenta se stesso e la sua professionalità, perché la prima impressione scatena in noi l'immagine della persona che avremo di fronte.

Non bisogna esagerare e dedicarsi soltanto all'aspetto esteriore delle cose, bisogna avere cura di creare un ambiente di lavoro per se stessi e per chi lavora con voi armonioso che ci faccia stare bene, che rispecchi il nostro essere e rimandi al cliente l'immagine migliore di noi e del nostro operato.

L'arredo fondamentale per un professionista è la scrivania, che sia in legno massello ricca di dettagli e capitelli in stile romano, o con un ripiano in vetro trasparente e piedi in legno disposti diagonalmente, essa rappresenta il luogo in cui trascorreremo la maggior parte del nostro tempo e in cui accoglieremo i nostri clienti.  I dettagli saranno sempre quelli che faranno la differenza, inserire ad esempio un porta caramelle in porcellana decorata con base in bronzo anticato abbinandola ad un vassoio poggia carte nello stesso stile che utilizzeremo per i bigliettini da visita, già attraverso questi piccoli complementi esprimeremo il nostro modo di essere accoglienti e professionali.

Oppure per gli amanti dello stile moderno, minimal e in total white, tipico all'interno di studi di grafica o architettura,  consigliamo di inserire pochi complementi di spicco che daranno stile e carattere al tutto, come ad esempio un elegante mappamondo con il piede cromato con globo grigio lucido perlato   e dettagli in rosso oppure un estroso ferma libri a forma di unicorno dal cormo dorato  

Parafrasando sempre con i proverbi "anche l'occhio vuole la sua parte" , dove tutto parla di noi e del nostro essere, dal modo in cui vestiamo o arrediamo al modo in cui ci poniamo con il cliente, dare attenzione a ciò non vuol dire spersonalizzare se stessi per delinearsi a standard stilistici e di design ma esaltare le nostre qualità migliori.

 

 

 

Leave your reply

*
**Not Published
*Site url with http://
*