Ok Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su ok per accettare e continuare la navigazione sul sito.

.

Rosso,verde, blu e il  bronzo i colori del 2018

Rosso,verde, blu e il bronzo i colori del 2018

Rosalba Dioguardi lug 28, 2018 Arredo Casa | Fiori e Foglie Blog 0 Comments

Rosso,verde, blu e il  bronzo i colori del 2018

Abbiamo già visto come lo stile Natural  fa da padrone in questo 2018, ma a rallegrare e portare colore e brio in questo mondo di toni muti e pacati troviamo l'avvento di nuovi colori.

Il rosso, il colore dalla forza vitale che lo contraddistingue, riveste divani  e sedie, attraverso tessuti importanti e di spessore come il velluto. Arredi che tendono a spiccare, armonizzandosi bene, all'interno di ambienti contemporanei dallo stile urban o scandinavo. Non solo negli arredi ma anche sulle pareti, nelle tonalità del bordeaux. Il calore dei toni caldi va a contrastare i colori freddi degli arredi contemporanei.

Il verde, già riscontrato in tutto il 2017, continua ad essere presente nel 2018 con una tonalità più naturale simile al colore delle grandi foglie delle foreste tropicali. Pareti, piatti, vassoi, vasi, tovaglie, tutte in stile jungle, fanno diventare la casa un'oasi in città.

Ricercato e prezioso è il colore Bronzo, il quale accanto al golden rose, propone il fascino dell'oriente in chiave moderna impreziosendo vasi dalla silouette allungata attraverso anelli in bronzo ravvicinati che lo rivestono lungo tutta l'intera altezza. Oppure vasi dalle forme geometriche multisfaccettate, interamente in coloro bronzo o golden rose con effetto satinato o lucido riflettente.

Per ultimo, ma non meno importante, il blu, un blu dai toni pacati da utilizzare in contrasto a tinte vivaci e accese come l'arancio o il giallo lime. Un blu adatto ad uno stile di arredo lineare e geometrico come quello scandinavo oppure più naturale come il nuovo eco-chic.

Queste palette di colori lasciano spazio a complementi di arredo in total white, facendone risaltare i contorni e le sfaccettature. Un esempio è dato dall'accostamento della Testa di Moro Verus , nella purezza del suo colore bianco, in primo piano su di uno sfondo rosso, oppure il vaso di Murano in arancio  su di uno sfondo blu notte, che creano contrasti di grande impatto visivo.

L'armonia dei colori mista al contrasto dei materiali, trasforma semplici scelte in opere di straordinaria bellezza e personalità.

 

Leave your reply

*
**Not Published
*Site url with http://
*